Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookie.

Vedi la Cookie Policy del sito

Vedi e-Privacy Directive Documents (inglese)

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Hai permesso l'utilizzo dei cookie per questo sito. La scelta può essere revocata.

La storia dell'azienda agricola Guerzoni ha inizio da nonno Arduino e nonna Zina. Dopo tanti anni di lavoro nelle campagne della bassa modenese, con i risparmi di una vita sono riusciti ad acquistare un vecchio casolare circondato dalla vigna.

Il figlio Felice, con la moglie Iride, ha dato inizio alla progressiva conversione delle vigne verso il Biologico e il Biodinamico. Negli anni '70, era considerata una pazzia. Il profondo rispetto per la natura ha permesso di superare tutte le difficoltà.

Nei primi anni '80, l'azienda agricola, quando ancora in Italia la certificazione biologica non esisteva, rispettava i disciplinari biodinamici tedeschi. La certificazione, in quei tempi, era quindi rilasciata da un ente di controllo tedesco (Demeter).

Negli stessi anni è cominciata la produzione dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Tutt'oggi l'acetaia di Guerzoni è l'unica al mondo ad essere certificata Biologica e Biodinamica.

www.guerzoni.com/ 

Altro in questa categoria:

Infografica GASoglio

GASoglio si incontra

GASoglio si incontra per riunioni periodiche ogni secondo giovedì del mese per confrontarsi, condividere scelte e informazioni e crescere insieme, presso la sede dell'Avis di Soncino (via Tinelli 11) alle ore 21.

Area riservata

Go to top